giovedì 6 gennaio 2011

Rotolo alla Nutella senza glutine per bimbi buoni

rotolo con la nutella senza glutine
Questo rotolo è la ricetta giusta per la Befana.
Perché piace da morire ai bimbi, e perché lo rifarò proprio oggi.

Piace anche alla Befana grande, perché è un dolce velocissimo, una vera ricetta da 30 minuti (se mi sente Jamie Oliver...), compresa cottura.
Cosa può desidera di più una madre di una ricetta golosa, adorata dai figli e che si fa in un amen? Avrei voluto scoprirla nella mia precedente vita, quella in cui lavoravo quaranta ore al giorno, quella in cui la cucina era pasta in bianco-pasta al pomodoro-pasta al pesto- (...comprato). Adesso sono una fortunatissima insegnante, sono in ferie quando i miei figli sono in vacanza e posso permettermi ben altre sperimentazioni, ma i bambini preferiscono lui, il rotolo con la nutella.
Questo ha anche il vantaggio, rispetto ad altri tipi di rotolo, di essere farcito a caldo, e quindi tutto è più facile.
Ha un unico difetto: piace sempre a tutti, ma non è il mio dolce preferito.
Nessuno è perfetto...

Rotolo alla nutella senza glutineIngredienti
  • 4 uova
  • 100 g di fecola di farina senza glutine (io di solito uso mischiare 30 g di farina di riso, 40 g di fecola di patate e 30 g di amido di riso) (¶)
  • 100 g di zucchero
  • 1 barattolo di nutella o altra crema spalmabile (¶)
  • burro per ungere la teglia
  • farina di riso per spolverare la teglia (¶)
Gli ingredienti contrassegnati con il simbolo (¶) sono alimenti a rischio per i celiaci e per essere consumati tranquillamente devono avere il simbolo della spiga barrata, oppure essere presenti nel prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia, o nell'elenco dei prodotti dietoterapici erogabili.

Preparazione
Coprire una teglia da forno (io uso direttamente la leccarda) con un foglio di carta-forno imburrato e spolverato con farina di riso. Questo per evitare che il biscuit si attacchi, che è il rischio più grosso di questo dolce.

Separare i tuorli dagli albumi.
Montare i tuorli con lo zucchero, finché scrivono, e gli albumi a neve ben ferma.
Incorporare delicatamente la meringa alla montata di tuorli, mescolando dall'alto in basso, e aggiungere le farine setacciate tutte in una volta. Amalgamare mescolando delicatamente le farine al composto.

Riscaldare il forno a 180°.

Aiutandosi con una spatola versare il composto sulla teglia, cercando di renderlo il più uniforme possibile.

Far cuocere nel forno per 12 minuti.

Nel frattempo mettere il barattolo di crema spalmabile a bagnomaria, per renderlo il più fluido possibile.

Quando il biscuit è pronto, sfornarlo sopra un canovaccio spolverizzato di zucchero semolato.
Spalmarlo abbondantemente di Nutella, arrotolarlo stretto su se stesso sul lato lungo, avvolgendolo infine con il canovaccio, e farlo raffreddare.

Tagliare a rondelle e servire.

Io a volte ne faccio uno, aspetto che raffreddi, lo taglio a fette e le metto direttamente nel congelatore, in modo da poterle dare a merenda a scuola ai bambini.
In realtà è buono anche congelato ;-)

Con questa ricetta partecipo al contest il calendario di Ammodomio per il mese di febbraio
calendario ammodomio 2011

35 commenti:

  1. mi ricorda moltissimo toro farcito e la sua tribù... posso fare il golosastro in agguato?! tanto, come è noto, la morale è sempre quella...

    RispondiElimina
  2. Sono un po' fuori dal coro e la Nutella non è che mi faccia proprio impazzire peròcosì vestita a rotolo...beh, ci farei peccato anche col bis. E di sicuro convinceresti qualsiasi bambino a starsene buono buono con la prospettiva di una girella premio ^__^ Un bacione, buona Epifania

    RispondiElimina
  3. ...e ai bimbi cattivi e dispettosi come me?
    :)))

    Bella la foto ;-)

    RispondiElimina
  4. @povna è vero, è tipo la girella, però la girella vera aveva anche uno strato di pan di spagna al cioccolato. le girelle vere le ha fatte anna, esattamente qui

    @federica anche a me: non a caso ho scritto che il dolce piace a tutti, ma non è quello che preferisco, anche perché non amo particolarmente nemmeno le cose pandispagnose. infatti da bambina le merendine confezionate, che hanno quasi tutte il pan di spagna come base, non mi piacevano!

    @Ziopiero ai bambini cattivi e dispettosi si sa: tanto carbone!
    E dagli... di nuovo "bella la foto". guarda che me lo scrivo nel CV: allo zio piero sono piaciute alcune mie foto, il che è miracoloso, perché fotografare non è proprio una cosa che mi viene bene.

    RispondiElimina
  5. Ciao cara e Buona befana!!! Complimenti per il dolcetto è speciale!!!

    RispondiElimina
  6. auguri befanina :-)) ma che brava che sei..il rotolo piace a tutti, male che vada se non ami la nutella te lo puoi farcire con confettura....ti auguro buona festa e a presto
    bacioni :-))

    RispondiElimina
  7. la foto è bellissima, mette grande gioia e golosità :-) Buon 2011!

    RispondiElimina
  8. Ciao Gaia, innanzitutto concordo con chi ti ha fatto i complimenti per la foto: bella ma non solo tecnicamente, bella perché colpisce al cuore, mi ha trasmesso una immediata e struggente nostalgia di quando le mie bimbe erano piccole, delle loro manine cicciotte che si allungavano sui miei dolcetti appena giravo le spalle e facevo finta di non accorgermene.... Non che oggi sia cambiata molto la situazione, nel senso che quando cucino qualcosa di goloso loro sono sempre in agguato per fregarmene un po', ed ancora le inseguo per casa ridendo, ma certo non è più la stessa cosa... goditi i tuoi figli ancora bambini, e la possibilità di stare con loro quando sono in vacanza (questa te la invidio forte, anche se in modo del tutto bonario, meglio precisare visto che l'invidia può essere un bruttissimo sentimento), goditeli perché sicuramente, come sta succedendo a me, questa tenerezza infinita ti mancherà moltissimo.
    La ricetta io la adoro, era una di quelle che volevo pubblicare ma la fai praticamente uguale uguale a me per cui lascio perdere, ma concordo, è facile veloce ed apprezzatissima. Fa parte delle ricette che abbiamo presentato in uno dei nostri corsi di cucina, e dovevamo sorvegliare a vista i vassoi perché i bambini ne erano irresistibilmente attratti, tanto da rischiare di non avere più il piatto da presentare già pronto al momento della presentazione della ricetta!!!
    Scusa la lunghezza del mio commento ma mi sono lasciata prendere dall'entusiasmo! Colgo l'occasione per augurarti non tanto una bella giornata dell'Epifania quanto in ritardo un anno felice, sereno, ricco di buone cose.

    Anna

    RispondiElimina
  9. Gnam, sono buona anch'io!!!

    per quanto riguarda la tua domanda: qui le scuole non si preoccupano troppo se i bambini perdono settimane, o mesi. Non e' come in Europa!

    La scuola comincia a Febbraio, hanno fatto 3 settimane e poi siamo partiti. Quasi ogni anno si perdono un paio di mesi e gli insegnati pensano solo che sia una buona esperienza. Questa volta pero' i mesi erano 7, e quindi hanno fatto 3 mesi di scuola in Italia, come auditori (sarebbero stati 4 mesi, abbiamo saltato alcune settimane per viaggiare, sciare, ecc.). E poi ci sono state le vacanze estive.

    Cosi' quest'anno hanno imparato a scrivere in italiano, e tante cose di storia e geografia che non imparano qui. E poi gli abbiamo fatto fare i compiti anche noi. Son tornati qui a scuola per l'ultimo semestre, non si sono persi molto mi sa, anzi, hanno portato a casa delle pagelle da sballo. La scuola insegna, ma ci sono cose che insegnano altrettanto bene.

    RispondiElimina
  10. ottima ricetta
    una di quelle ricette che fanno sempre fare bella figura ........... qui in casa impazza con un velo di cacao e crema di castagne ........... i bambini golosi ormai grandi se la divorano
    la foto è veramente bella e racconta proprio l'assalto al dolce, la gioia nel prendere la fetta centrale che sarà sicuramente la più ricca!!!!
    Buona festa è giusto prendersi i tempi giusti per stare in famiglia e se anche il lavoro lo permette ancora meglio

    smack a presto spero
    Manu

    RispondiElimina
  11. @francesca in effetti la Befana è proprio la mia festa, anche se somiglio quasi di più a maga magò :-)))

    @sonia come vedi è proprio giusto befanina! il rotolo piace a tutti, è verissimo! io lo preferisco farcito con altre cose, ma per i bambini questa versione è il massimo
    tanti auguri anche a te!

    @francescaV la manina è del mio piccolo goloso, in effetti :-) buon 2011 anche a te!

    @anna quante cose belle hai scritto! ti capisco sulla nostalgia per quando erano piccoli, a volte la provo anch'io, che ho figli ancora piuttosto piccoli (7 e 9) quando vedo bambini che vanno alla materna, con quelle vocine, le manine cicciotte, l'aria incerta. mi fanno impazzire!
    la ricetta di questo rotolo in effetti l'ho avuta proprio a un corso di cucina senza glutine dell'AIC :-)
    auguri anche a te, carissima!

    @alessandra si, concordo con te che esperienze come quelle che avete fatto l'anno passato siano decisamente formative per i bambini, è che mi stupivo perché a scuola dei miei figli se uno manca una settimana le maestre protestano tantissimo, convocano i genitori, etc etc etc, quindi mi stupivo che nessuno avesse detto niente di assenze così lunghe.

    RispondiElimina
  12. @manu si si era proprio così, la foto in realtà risale a un sacco di tempo fa, eravamo a un pranzo da amici e non sapevo più dove mettere il vassoio perché ovunque lo mettessi i bambini ci arrivavano! :-)

    spero di vederti prestissimo anch'io!

    RispondiElimina
  13. che bontà! complimenti!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. ciao gaia :)
    ma come mi prende beneeeeee!

    un bacino e buona befana!

    RispondiElimina
  15. La foto è talmente bella che ti perdono persino la nu... (vedi che non riesco neanche ascriverlo), daltronde sono un vecchio brontolone :-)
    Remy

    RispondiElimina
  16. Ciao Gaia ^^ questa ricetta è semplicemente gustosa... la proverò sicuramente.... grazie per tutti gli spunti che prendo da te ^.^

    ps.:ma tu sei su FB???? ti cerco ma non ti trovo... fammi sapere a presto

    RispondiElimina
  17. Gaia...foto, commenti e ricetta bellissimi! Che belle parole sui nostri cuccioli. Anch'io che ne ho 2, una di 6 e mezzo e uno di 3 e mezzo, sono cosciente che durerà ancora poco l'idillio e anche se ci sono momenti in cui mi vedo una tranquilla pensionata senza troppe lavatrici e a letto alle 8 e mezzo di sera...mi viene già da piangere a pensare che le manine cicciottelle e gli occhi rotondi e grandi andranno via via prendendo le sembianze normali :( Godiamoci il presente!

    RispondiElimina
  18. Meraviglia delle Meraviglie!
    Lo provo... ora!
    Ti faccio sapere!!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  19. che spettacolo! io lo adorooooooo!! e ora con la tua dose di farina senza glutine lo posso fare per tutti a scuola cosi :-))) tanto piace a tutti anche così!!!!! baciii Ely

    RispondiElimina
  20. Eh mia cara, ma come fa a non piacerti????? Io adoro il rotolo e lo farcisco con qualsiasi cosa... essendo sicula, il mio condimento preferito è la ricotta dolce, ma non disdegno nessun condimento...
    P.s. la foto è strepitosa!!!
    Baci folletto! ;)

    RispondiElimina
  21. @federica no no non c'è di che complimentarsi, è così facile!

    @babs non sai quanto mi fa piacere!!!!

    @scribacchini grazie per aver accettato questa piccola divagazione nutellistica! che poi l'oggetto in questione non piace nemmeno a me, ma diventa difficile ignorarla con due piccoli sotto i dieci anni. e comunque non era nutella vera, era crema spalmabile alla nocciola solidal della coop, va meglio? ;-)

    @ann@ si è un buono spunto, l'uovo di colombo!

    @anna lisa sembianze normali poi... prima c'è da passare dalle forche caudine dell'adolescenza! su su che i tuoi sono ancora piccoli...

    @kemikonti attendo il responso. tieni conto che io non lo adoro particolarmente, è proprio un dolce che secondo me piace soprattutto ai bambini (anche se quel golosastro di mio marito gli fa la posta, quando lo faccio...)

    @ValeTork quando si dice un commento sintetico ed incisivo ;-)

    @ely si per scuola è peretta, si va sul sicuro!

    @fantasie io problema è che io non amo particolarmente il pan di spagna, e quindi il biscuit. con la ricotta lo preferirei, ma non piace a mio marito. con la marmellata non piace ai bambini. con la panna e la frutta il marito non può perché gli dà noia il lattosio. lo dico sempre che il mio in cucina è uno slalom. così continuo a farlo con la nutella, almeno ne accontento tre su quattro. e se la quarta sono io pazienza, vorrà dire che per una volta ingurgito qualche caloria in meno... male non mi fa. che poi non è che non lo mangio, è solo che preferisco altri dolci

    grazie compagna di follettitudine ;-)

    RispondiElimina
  22. Bella davvero la foto, con quella manina tenera pronta a ghermire la sua fetta di rotolo alla Nutella.
    Quanto alla ricetta, l'ho appena trascritta nella mia agenda. Forse non sarà il mio dolce preferito (aspetto di assaggiarlo), ma ho l'impressione sia un bell'asso nella manica.
    Ciao Gaia, stai allegra e buona giornata!

    RispondiElimina
  23. complimenti per la foto è semplicemente emozionante e complimenti per la ricetta deve essere semplicemente buona.

    RispondiElimina
  24. Mamma mia.... se l'hommo mi vede sta pagina mi si sgranocchia lo schermo. E' una vita che mi chiede se glielo faccio. Dici che è giunto il momento???

    RispondiElimina
  25. Tu lodi sempre i mie dolci ma casa dire di questo rotolo bellisimo e dalla bontà irresistibile????
    Se passi da me e so che, compatibilmente con il tempo a disposizione lo fai, c'è un'iniziativa che forse ti potrebbe interessare..
    Un bacione e buon week end

    RispondiElimina
  26. che bella la foto,questo rotolo deve essere golosissimo!

    RispondiElimina
  27. CIAO GAIA, MI CHIAMO TATIANA E TI HO SCOPERTA TRAMITE IL BLOG DI SONIA (IO E LEI SIAMO ENTRAMBE DI PALERMO)!MI PIACE MOLTO CUCINARE IN PARTICOLARE I DOLCI E SOPRATUTTO QUELLI DECORATI MA HO ANCHE UN GRANDE INTERESSE X LE RICETTE GLUTEN FREE PERCHE' HO UN NIPOTINO E LA COGNATA CELIACI ED ANCHE UNA MIA AMICA!!!MI SONO MESSA COME TUA SOSTENITRICE, IL TUO BLOG E' MOLTO INTERESSANTE, COMINCERO' PROVANDO QUESTA RICETTINA PER LA MERENDA PER LA SCUOLA DI MIO NIPOTE!!!!VIENI A TROVARMI NEL MIO BLOG MI FAREBBE MOLTO PIACERE, CIAO TATY!!!

    RispondiElimina
  28. Ciao Gaia,
    fatto! non proprio proprio uguale ma ispirata dal tuo post!! Piaciuto a piccoli e... grandi!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  29. ciao gaia

    complimenti per la ricetta che non utilizza le costosissime farine farmaceutiche ;-)
    ho seguito le istruzioni alla lettera ma il rotolo si è tutto spaccato
    cosa ho sbagliato?

    RispondiElimina
  30. @laura mi dispiace! :-( la ricetta è assolutamente testata, la faccio quasi tutte le settimane perché piace moltissimo ai bambini e glielo do per merenda a scuola.
    andiamo per ordine, ecco cosa mi viene in mente:
    1) la farina di riso era fine? deve essere molto fine, la farina di riso tende purtroppo a sbriciolare
    2) hai rispettato i tempi di cottura? quando lo togli dal forno deve essere ancora morbidissimo, si asciuga raffreddandosi. se si cuoce di più diventa croccante e ovviamente non si riesce più ad arrotolare
    3) hai imburrato e infarinato bene il foglio di carta forno? è un impasto che tende ad attaccare e diventa difficile staccarlo
    4) l'hai farcito a caldo e arrotolato subito? se si aspetta che si freddi, lasciandolo steso, poi non si arrotola più.
    per sapere come fare con farciture a freddo, vedi qui la tecnica.

    RispondiElimina
  31. Scusa Gaia, mi confermi niente lievito?
    Grazie Mara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confermo assolutamente. monta bene i tuorli con lo zucchero, e monta bene le chiare a neve.
      e ti invito a leggere anche la risposta al precedente commento, sulle cose da fare perché non si rompa. in particolare tempi di cottura e non lasciarlo incustodito fuori dal forno perché tende a seccare, e se si secca steso non ci sarà verso di avvolgerlo senza romperlo.

      Elimina
  32. Rotolo in raffreddamento! Ho seguito alla lettera tutte le tue indicazioni e devo dire che non ho avuto problemi! È gonfiato bene in cottura ed é rimasto morbido! Forse col mio forno poteva anche cuocere due minuti in meno ma va bene lo stesso! Domani vediamo alla prova taglio se ho fatto tutto giusto! Ciaooo

    RispondiElimina
  33. Gaia, semplicemente perfetto!!!!!
    Davvero buono....per tutti! Ancora grazie un abbraccio MARA

    RispondiElimina

linkwithin

Related Posts with Thumbnails