martedì 17 maggio 2011

Perché oggi è un giorno pieno di gioia

papavero

Poi, finalmente, sentì un mutamento inequivocabile. Il vento soffiava sul suo viso! La luce cominciava ad apparire. Lontano, lontano a sud si vedevano vaghe forme di nubi, remote e grigie, andare alla deriva: al di là sorgeva il mattino.
(...)
Il mattino arrivò, e arrivò anche il vento del mare: e l'oscurità scomparve...

J.R.R. Tolkien - Il signore degli Anelli
Questo è per me la giornata di ieri: il vento che cambia, e il mattino che arriva, e un fiore rosso che spunta forte in un campo.

Il tutto molto poco scaramanticamente, perché c'è ancora da passare il ballottaggio, ma nessuno ci deve togliere la gioia di oggi.

E per festeggiare partecipo di nuovo con molta soddisfazione alla raccolta presaga di Madama Bavareisa e Kemikonti liberiamoci dal maiale, ma liberiamocene davvero, con libere e democratiche elezioni.

Liberiamoci dal maialeHo scelto un piatto (ispirato a una ricetta di "All'aria aperta", Sale&Pepe collection) molto colorato e profumato, quasi estivo, e adatto a una festa campestre.
Perché oggi è un giorno di festa.


filetto di maiale ai peperoni

Filetto di maiale arrosto ai peperoni
Ingredienti (per quattro persone)
  • 1 filetto di maiale
  • 2 peperoni gialli
  • 1 peperone rosso
  • pomodori maturi
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • salamoia (mix di sale fino e erbe aromatiche tritate)
  • salvia e rosmarino
  • coriandolo fresco
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 grosso spicchio d'aglio
  • olio EVO
  • sale
Preparazione
Lavare le verdure. Dividere in due la cipolla, tagliare i peperoni in grosse falde.
Arrostire tutte le verdure sulla griglia, finché non sono ben abbrustoliti. Mettere via via i pomodori e i peperoni in un sacchetto di carta per farli raffreddare.
Via via che si raffreddano, togliere loro la buccia.
Tagliare tutte le verdure in dadolata. Tenere da parte.

A parte incidere nel senso della lunghezza il filetto di maiale, senza però separare le due parti, e distribuire all'interno lo spicchio d'aglio a fettine, foglie di salvia, rametti di rosmarino. Richiudere il filetto, legarlo stretto, massaggiarlo con la salamoia, un po' di pepe e spennellarlo d'olio e metterlo in una teglia con un filo d'olio sul fondo. Infornarlo a 200° per una quarantina di minuti. Se sta asciugando troppo aggiungere, a metà cottura, mezzo bicchiere di vino bianco.

Nel frattempo far saltare in padella le verdure con un filo d'olio, aggiustare di sale, cospargere con il coriandolo fresco tritato.

Lasciar riposare un quarto d'ora la carne, tagliarla a fette non troppo sottili e servirla con il mix di verdure.

31 commenti:

  1. oooooooooh e io che dal titolo pensavo arrivasse una nuova creatura!!!

    RispondiElimina
  2. Anche io ho pensato la stessa cosa!!!!

    RispondiElimina
  3. che dire? bello il post, bello il papavero (sono mille papaveri rossi), bello il giorno, e la gioia di oggi è alimento per l'ottimismo della volontà, che costruisce la gioia di domani. belle le elezioni, lo sai che mi sgolo a dirlo da tutto l'inverno. senza giustizialismi, senza Antonio, cesaricidi e lasciando fare il loro lavoro, come separazione dei poteri comanda, ai tribunali...
    ma da oggi si continua, perché non è finita: il compito è parlare con almeno un indeciso. e così smetto definitivamente i toni da grillo parlante e corro ad adottare il mio grillino!

    RispondiElimina
  4. @roberta macché nuova creatura! o meglio, speriamo che sia in gestazione una nuova creatura per l'italia :-)

    @dadà o ragazze, ma io mica sono più una ragazzina! sono una signora fatta e finita :-)

    @povna la fai facile tu, adotti un grillino ;-) in realtà però è giusto, perché quelli a cui non va mai bene niente sono sempre dietro l'angolo, a rovinare le feste.
    e comunque ti devo dare atto che sei stata presaga, anche se sarebbe un discorso lungo da fare

    RispondiElimina
  5. Anch'io oggi in giardino ho trovato un papavero fra le spighe.....giorno felice anche per me!

    Bacetti,

    Fabi

    RispondiElimina
  6. Sì Sì Sì Sì!!!! :-)))))

    RispondiElimina
  7. :-) son di corsissima...stamattina ero tentata di fare qualcosa.. devo studiarci su, purtroppo son strozzata con i tempi.... però sì...una bella grigliata finale con la bella stagione...eh? :-) ( e Torino è rimasta nostra, tiè! ma la goduria nel vedere le provinciali di Trieste, ne vogliamo parlare? ^^)

    RispondiElimina
  8. "adotta un astenuto" era lo slogan di Pisapia, e molti volontari della sua campagna elettorale (tra cui gli amici del nord) l'hanno trasformata, ora, in "adotta un grillino" (del resto Pisapia stesso, da Lerner, ha detto cose che andavano in quella direzione...). Sul resto, che dire?, è sempre brutto commentare ex post ciò che si è detto prima, credendo di leggere segni del presente, e soprattutto più o meno beccandoci. Diciamo che se non altro, ex post in altro senso, scritta manent, e (ieri sono andata riguardarmeli) c'è una lunga fila di parole che ho scritto a partire da novembre, che testimonia se non altro che il lavoro di Sherlock Holmes, sulle tracce degli indizi di una realtà diversa, lo avevo fatto abbastanza presto e in buona fede... Poi ci sarebbe quell'altro discorso ancora sull'ottimismo della volontà perché quello sì che sarebbe lungo...! In ogni caso, brindiamo, e poi corriamo a far campagna elettorale! :-)

    RispondiElimina
  9. che golosità,con i peperoni poi ...ancora meglio.
    buona giornata

    RispondiElimina
  10. sono con te, e continuo ad incrociare le dita!

    RispondiElimina
  11. stupendo questo arrosto!!! e che foto :)) bravissima Gaia, baci :X

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia questa ricetta, brava ciao

    RispondiElimina
  13. Da buon partenopeo scaramantico...guardo la luce ed aspetto che sia giorno completo! ;) ahahahahahahaha

    RispondiElimina
  14. da buona scaramantica, mi associo a gambetto...
    pero' il papavero rosso è di buon auspicio!

    RispondiElimina
  15. E io che ti conosco bene, invece, avevo capito a cosa ti riferivi!!! Ma mica mi aspettavo anche una ricetta meravigliosa come questa! Mi hai spiazzata!!!
    Un bacio grandissimo!!!

    RispondiElimina
  16. Oh sì, è un giorno nuovo.
    E speriamo davvero. Ma io aspetto due settimane ancora, due settimane cruciali in cui quelli lì possono comprare tutto il comprabile. Speriamo di no.
    Saluti!

    RispondiElimina
  17. incrociamo le dita ^_^
    ma stamo a gongolà come i matti, eheheh

    RispondiElimina
  18. Che bella proposta quest'arrosto... molto gustoso con tutte quelle buone verdure, mi piace molto! Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. la ricetta rappresenta perfettamente i colori di questa giornata!!spero che davvero si compia del tutto questo vento di cambiamento...e chissà magari prima o poi arriva anche in Sicilia...terra del vento!!!sicuro è che ieri sono stati sconfitti la presunzione, il potere corrotto, il maschilismo...il gioco sporco della politica!!io ci credo e voglio continuare a crederci!!
    Scusami ma oggi questa tua splendida ricetta passa in secondo piano!!non ce ne volere!!:D

    RispondiElimina
  20. speriamo speriamo speriamo!!!! dobbiamo tenere duro, e continuare a crederci... il vento cmq è già cambiato, e speriamo continui a soffiare a nostro favore... anche io ci credo! baci, paola

    RispondiElimina
  21. E' un giorno di festa per tutti e non potevi scegliere una ricetta migliore :D

    RispondiElimina
  22. Lo sapevo che stavi parlando di questo :-D
    Speravo davvero tanto che anche da me ci fosse un risveglio elettorale, ma purtroppo c'è chi ancora sogna dal verso sbagliato e quindi c'è solo una forte delusione...spero solo che questi nuovi eletti aprano bene gli occhi sul da farsi...in fondo destra o sinistra, specialmente qui, c'è poco da fare se non arrotolarsi le maniche e lavorare per risollevare le sorti pubbliche...e speriamo bene! Ti abbraccio forte Gaia! :-D Speriamo che il maiale cada presto, ormai vacilla di brutto, finalemnte!!! :-D :-*

    RispondiElimina
  23. ...e continuano a negare l'evidenza!!!
    ma todo cambia! :D
    ottimo il maiale ai peperoni!

    RispondiElimina
  24. Ciao Gaia, ti posso abbracciare?

    A.

    RispondiElimina
  25. Ciao Gaia,
    se è vero che del Maiale non si butta nulla, del porco comincio a credere che potremo liberarcene!!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  26. Come diceva il vecchio Trapattoni... "Non dire gatto se non ce l'hai nel sacco." Per ora mi godo questo venticello fresco... Per festeggiare aspetto che il gatto sia nel sacco e che il sacco sia chiuso bene...

    Mi sa comunque che ad Antigua i domestici stanno riordinando la villa per un prossimo arrivo...

    RispondiElimina
  27. Sono felice da quaggiú...magari rietro dal mio autoesilio vah....Baci

    RispondiElimina
  28. tra 15 giorni, speriamo che sia persino meglio e che tra un mese ci sia l'apoteosi e che questi manigoldi rimangano sotterrati sotto cinquanta milioni di SI (mi sono tenuta larga :-))
    non vedevo l'ora di venire a vedere il tuo papaverino autoaugurante, bisogna trovarne un altro tra un po', ricordati eh
    bacibacibaci (bacerei l'intero mondo, si vede mica?)

    RispondiElimina
  29. Venendo in ufficio stamattina ho incrociato un campo di fiori rossi...sarà il segnale di cambiamento? D'auspicio senz'altro. Per quanto riguarda l'arrosto, ricetta già conservata nel mio raccoglitore prezioso ;)

    RispondiElimina
  30. @fabiana speriamo che sia di buon auspicio!

    @felix precisamente 4 SI, direi ;-)

    @merendasinoira è stata una goduria generale, speriamo ceh vada bene anche domenica

    @povna alla fine ce l'hai fatta ad adottare un grillino?

    @franca per essere buono era buono davvero, da rifare in ogni modo

    @sara b incrociamo tutto l'incrociabile

    @sonia smettila tu che sei la migliore cuoca del mondo!

    @stefania grazie cara!

    @gambetto aspettiamo e attiviamoci per quanto possibile, và...

    @gaia tutti incrociati, allora!

    @fantasie mia cara, se si festeggia bisogna farlo sul serio, no?

    @duck le due settimane sono quasi finite, e io continuo a sperarci, anche se adesso si travestono da rom :-)

    @la banda dei broccoli i broccoli gongolanti mi piacciono un casino :-)

    @sar@ grazie cara, è gustoso e speriamo sia gustosa l'occasione

    @spunti e spuntinisenza glutine anche per me la ricetta passava in secondo piano, ma doveva comunque essere buona. speriamo che domenica vada tutto come deve...

    @maetta grazie maetta, e grazie per la visita!

    @paola se ci crediamo, è già un contributo a che le cose diventino realtà...

    @milen@ speriamo di continuare a festeggiare anche lunedì...

    @ago da dove vieni ago? speriamo che cada, sono più che d'accordo, ma cadrà solo se ci impegniamo tutti per farlo cadere...

    @gio certo che continuano, se no non sarebbero lì. ma noi dobbiamo sbugiardarli!

    @alessandra con piacere, carissima!

    @kemi o torna a scrivere kemi, c'è bisogno di te!

    @unpodimondo e se gli dessimo lo straordinario, ai domestici ad antigua? ;-)

    @glu-fri se tu tornassi saremmo molto felici!

    @elena speriamo che questi papaveri ci portino dove devono...

    RispondiElimina

linkwithin

Related Posts with Thumbnails