domenica 6 gennaio 2013

È tornata la Befana!

Il 6 gennaio mi sembra il giorno giusto per farmi rivedere da queste parti, no? 

Due mesi di latitanza, direi che possono bastare. Se sento ancora nostalgia, vuol dire che non c'è niente da fare, devo tornare.

Non che abbia più tempo, anzi, ma la prenderò come si deve, cioè come un passatempo. 

Mi perdonerete se non passerò spesso dai vostri blog, se non sarò costante, se avrò periodi di assenza.

E per cominciare subito bene, subito in ritardo, ecco il carbone dolce che ho fatto per la squinzia buongustaia, che di carbone dolce certificato senza glutine in giro non se ne trova.

L'avevo visto l'anno scorso su alcuni blog, purtroppo in ritardo.

Che, dall'alto dei suoi 11 anni, non crede più alla Befana, a Babbo Natale e al topino dei denti, ma ...
« Mamma non penserai mica che esista per davvero una vecchietta decrepita che va in giro con la sua scopa volante?»
«Allora stanotte niente calza?»
 «Mamma, ma io scherzavo! Quella vecchietta esiste eccome, non ti ricordi che una volta ci ha lasciato pure una lettera?!?!? E ho anche visto Babbo Natale, se è per questo!»

Il tutto con uno splendido sorriso sornione.

Grazie Stefania, grazie omonima profumata per avermi permesso di accontentare la mia ragazza.

E grazie Anna, che ha usato una ricetta un po' diversa. L'anno prossimo sperimenterò la tua.

La vostra carissima Befana
 



Carbone dolce
Ingredienti
  • 250 g di zucchero semolato
  • 50 g di acqua
  • 1 cucchiai di albume
  • 25 g di zucchero a velo ()
  • colorante alimentare (io in gel) ()
Gli ingredienti contrassegnati con il simbolo (¶) sono alimenti a rischio per i celiaci e per essere consumati tranquillamente devono avere il simbolo della spiga barrata, oppure essere presenti nel prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia, o nell'elenco dei prodotti dietoterapici erogabili, o riportare la scritta SENZA GLUTINE sulla confezione.

Preparazione
Far bollire lo zucchero semolato con l'acqua, controllando la temperatura con il termometro, finché non raggiunge i 130°C.
Nel frattempo preparare una glassa colorata con lo zucchero a velo, due cucchiai di albume e del colorante alimentare. Io ho usato il nero, ma si può fare dei colori che si preferisce.

Quando lo sciroppo di zucchero raggiungere i 130° versarvi una goccia di colorante alimentare, quindi aggiungere un paio di cucchiaiate di glassa colorata. Gonfierà che è uno spettacolo. Mescolare per amalgamare bene il tutto, e versare in una ciotola coperta di carta stagnola.
Far raffreddare qualche ora, tagliare a pezzi, mettere negli appositi sacchettini et voilà, il carbone è servito!

27 commenti:

  1. Finalmente ríeccoti al momento giusto ;-) sono contenta di rivederti online un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è sempre il momento giusto, quando si è aperto un blog è durissima tornare indietro, sappilo!

      Elimina
  2. Bentornata!!! Ma certo se mi torni proprio per l'Epifania le battutacce te le cerchi ;-)

    Scherzo, sono contentissima di leggerti di nuovo e grazie ancora per aver rifatto il carbone :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che me le cerco, anzi, l'ho fatto apposta. è che tu non mi hai mai vista, ma sono davvero una befana!

      Elimina
  3. Che bello questo carbone dolce.. mi ricorda tanto la mia infazia!
    Buona befana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero che lo ricorderà anche alla mia bambina!

      Elimina
  4. Anche io sono felicissima che tu sia tornata :*******************

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tutti vissero felici e contenti, allora. il carbone però me lo merito tutto!

      Elimina
  5. Bentornata,il carbone me lo beccavo sempre da piccola!
    P.S. Anche il bel post su Turing non e' passato inosservato.
    Un salutone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono contenta che ti sia piaciuto il post su Turing. ogni tanto mi prende così, ci sono cose sulle quali non posso stare zitta

      Elimina
  6. Ben tornata! Io mi sono dimenticata di fare la calza ai miei ninni ... Va beh, dai mi rifaccio stasera tanto a loro anche se in ritardo va bene uguale ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sono piccoli i tuoi, vero? i miei se gliela facessi con un giorno di ritardo non me lo perdonerebbero, anche se in realtà non ci credono più. mentre dovrebbero: la befana ce l'hanno proprio in casa :-)

      Elimina
  7. Gaia? Da te prendo anche il carbone... in attesa della prossima epifania gaiesca! Un caro saluto,

    Sabrine

    PS: epifania nel senso di 2apparizione2, non di giorno della Befana. Cioè: vediamo di non scomparire dal web...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. torno, con ritmi lenti ma torno. non mi piaceva essere lontana, continuavo a cucinare e ad accumulare foto, per cui...
      grazie carissima di questo messaggio!

      Elimina
  8. scusa i "2" al posto delle virgolette!

    RispondiElimina
  9. Cara omonima,
    grazie del ritorno!! Che bella sorpresa befanina!
    ;-)

    RispondiElimina
  10. bè, io penso che questo debba essere innanzitutto un passatempo, di DOVERI ce n'è già fin troppi non trovi? Delizioso il carbone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo, è un passatempo, però ci si possono prendere anche degli impegni, che non è detto che siano spiacevoli, anzi spesso non lo sono. è che a volte proprio il tempo non c'è

      Elimina
  11. ma bentornata!! che bel carbone..anche io ho fatto la monella....me ne spetta???? bacioni :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a te sempre, tutto quello che desideri!
      io invece vorrei la tua setteveli, la tua opera... insomma, tutto quanto il cucuzzaro!

      Elimina
  12. Gaia!!! Meno male che sei tornata perchè ci mancavi... :-) Il carbone dolce è da una vita che non lo mangio, più o meno da quando credevo alla Befana...
    Bentornata e un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie carissima!
      come non credi alla befana?!?!
      ma se l'hai anche conosciuta, un paio di mesi fa a torino!!!

      Elimina
  13. che gioia che gioia che gioia che tu sia tornata... non mi vien da dire altro...

    RispondiElimina

linkwithin

Related Posts with Thumbnails