venerdì 20 marzo 2015

Pane alle noci senza glutine per il 100% GFFD

pane alle noci

Sono stata senza connessione praticamente tutta la settimana.
Per scoprire:
1) che un po' ci si sente persi, abituati a vivere connessi (e questo malgrado avessi il cellulare)
2) che si è liberato un sacco di tempo per fare altre cose
3) che le cose che avevo da fare anche senza essere connessa bastavano e avanzavano per riempirmi le giornate
4) che sono stata molto più simpatica, rilassata e gentile con tutti.

Traiamone pure le nostre conseguenze, va'...

E ora questo pane che ho fatto tempo fa. Semplicissimo pane con le noci, molto rustico. 

La ricetta è una delle tante ricette che potrete trovare sul mio nuovo libro Il pane gluten free.


Il pane gluten free
Pubblicato da Giunti Editore



Pane con le noci

Ingredienti
  • 200 g di farina per pane Revolution food (¶)
  • 200 g di farina per pane Nutrifree (¶)
  • 100 g di farina Glutafin Select  (¶)
  • 410 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di miele di castagno
  • olio extra-vergine di oliva
  • 150 g di gherigli di noci  grossolanamente spezzettate
  • sale
Gli ingredienti contrassegnati con il simbolo (¶) sono alimenti a rischio per i celiaci e per essere consumati tranquillamente devono avere presentare sulla confezione la scritta SENZA GLUTINE il simbolo della spiga barrata, oppure essere presenti nel prontuario dell'Associazione Italiana Celiachia, o nell'elenco dei prodotti dietoterapici erogabili.

Procedimento
Sciogliete il lievito sbriciolato nell'acqua tiepida, unite un cucchiaio di farina Nutrifree, un cucchiaino di miele di castagno, aspettate che faccia la schiumina quindi unite le farine setacciate e cominciate ad impastare con l'impastatrice con la foglia.
Quando l'impasto è omogeneo unite un pizzico di sale sale, un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva e le noci.
Continuare ad impastare con il gancio, e quando è bello omogeneo trasferitelo in una ciotola unta d'olio e fatelo lievitare nel forno con la sola lucina accesa fino al raddoppio (come al solito i tempi sono molto indicativi, dipendendo da tanti fattori, un paio d'ore o anche tre).

Rovesciatelo sulla spianatoia infarinata con farina di grano saraceno, sgonfiatelo, date qualche piega e arrotolatelo a filone, rimboccando gli estremi all'interno.

Coprite con un canovaccio e fatelo lievitare, di nuovo fino al raddoppio, coperto con un canovaccio pulito.

Accendete il forno alla massima temperatura (io 250° C) con una teglia dentro e una pentolina sul fondo.
Questo pane l'ho fatto quando non avevo ancora la refrattaria e si vede. Con la refrattaria sarebbe venuto sicuramente meglio.

Quando il forno è a temperatura fate dei tagli perpendicolari, a grigliato, sulla superficie del pane e infornatelo, mettendo subito nella pentolina tre cubetti di ghiaccio per creare vapore.

Dopo venti minuti, quando il pane è cresciuto in altezza, aprite il forno per sfiatare il vapore e abbassate la temperatura a 200°C.
Ci vorrà un'oretta complessiva per cuocere.

Ottimo per tartinette, in questo caso l'ho usato per fare dei crostini al basilico.


Con questa ricetta partecipo anche al 100% Gluten Free (fri)Day

una gran bella iniziativa di Gluten Free Travel & Living
 .

8 commenti:

  1. Davvero un pane perfetto!!!!

    RispondiElimina
  2. caspita!! è davvero molto, molto bello!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo questo pane! Complimenti! ely

    RispondiElimina
  4. Mi piace questo pane e mi chiedo perché tu abbia fatto dei mix con queste farine, trovi che venga meglio? Che una sola non realizzi al meglio la ricetta? Io, sono una capra, uso di solito una farina prevalente e poi ne aggiungo un'altra più integrale e questo il massimo che faccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo mix mi piace, lievita bene,non ha retrogusto, non secca in fretta.
      mi è rimasto questo viziaccio di mescolare le farine, dai tempi in cui facevano schifo e si andava per tentativi. le uniche che uso in purezza sono quelle del molino Dallagiovanna. Dici che devo osare anche con le altre? Oserò... In effetti ad esempio quando ho usato Nufrifree in purezza mi è piaciuta!

      Elimina
    2. dove trovi queste farine??

      Elimina
    3. Il pane perfetto,sopratutto appena sfornato con il burro di arachidi. Lo faccio per il mio fidanzato che è celiaco,e poi me lo mangio pur'io :-) Grazie mille per la ricetta!!!

      Elimina

linkwithin

Related Posts with Thumbnails